È tutto vero, Ditonellapiaga è la nuova erotica ironica diva!

da | Gen 16, 2024 | Recensioni singoli

Margherita Carducci (vero nome di Ditonellapiaga), negli ultimi mesi ha mostrato un lato più intimo con il singolo Fossi come te e torna in radio e in digitale da venerdì 12 gennaio con il brano È tutto vero, pubblicato da BMG/Dischi belli.

Il brano è un up-tempo dance con sonorità house di fine anni ’90 accompagnato da batteria e synth bass, il secondo estratto dal nuovo album di prossima uscita.

È tutto vero è il tramite perfetto per evocare un’irresistibile groove che è in grado di far ballare tutti.

Il brano è la porta d’ingresso nel versatile e storico mondo di Ditonellapiaga, in questo caso un po’ Myss Keta e un po’ Emmanuelle:

Ma faccio quello che mi va
qualcuno riderà
qualcuno pregherà per me
che faccio quello che mi va
anche se ciò che mi dicono
È tutto vero e non so più
se è tutto blu, è tutto nero
è tutto uh uh la la la la
è tutto meno è tutto più
e su per giù è tutto vero
è tutto uh 

Il brano funge da apripista per il nuovo album in arrivo, offrendo un assaggio di quel mondo versatile, fatto di sarcasmo e consapevolezza di sé. E introduce un periodo ricco di nuova musica anche live, tra cui il 15 maggio al Largo Venue a Roma e a fine maggio, come ospite e artista protagonista del MI AMI Festival al Circolo Magnolia di Milano.

Ecco come Ditonellapiaga racconta È tutto vero:

Un concerto di opinioni altrui, genitori, sorelle e altri, sempre pronti a criticare la qualunque al momento meno opportuno, va a scontrarsi con la mia personale visione di me stessa: contraddittoria, cangiante ma allo stesso tempo 100% me. E quando il chiacchiericcio diventa troppo rumoroso per essere ignorato rimane solamente una cosa da fare: caricarsi della giusta dose di autoironia e confessare che hanno ragione tutti e non ha ragione nessuno, che non è vero niente o che forse in realtà è vero tutto, perché in fin dei conti a volte la verità è così poco interessante.”

La necessità di autodeterminarsi, prendersi sul serio e beffarsi di continuo fa di Margherita Carducci una personalità fluida e sfaccettata, che esprime perfettamente la contemporaneità dell’anima femminile complessa senza semplificarla o accentrarla. Nell’intenso mondo di Sanremo vince chi sopravvive. Lo dimostrano i nomi (soprattutto di esordienti) che sono scomparsi uno dopo l’altro. 

In senso generale, per Ditonellapiaga il successo È tutto vero: tra la capacità di tenere il palco e l’affezione del pubblico, abbiamo a che fare con qualcosa di diverso, quasi una piccola erotica ironica diva del futuro.

Insomma, per noi di Cromosomi è un enorme, grandissimo, coloratissimo e cangiante sì a questa Ditonellapiaga decisamente scoppiettante. Se queste sono le premesse, ci aspettiamo grandi cose dal nuovo album.

Articoli Correlati