Cmqmartina ama il suo pubblico e ce lo dimostra perfettamente

da | Ott 25, 2022 | #Cromosomiintour

Immaginatevi Bologna e una serata ancora troppo calda per considerarla autunnale, sono appena passate le 21:30, siamo tutt* sottopalco al Locomotiv Club in attesa e dopo un veloce intro, la sua Intro, la vediamo entrare: calze a rete, blazer over, grinta e microfono in mano, Cmqmartina è più che pronta a presentarci il suo show.

Non dice niente, lascia parlare la musica e, soprattutto, la spensieratezza, intonando inferno rosa, brano compreso all’interno dell’ultimo album dell’artista, uscito a giugno 2022.

Dopo il primo pezzo ci saluta e ci tiene a farci sentire a nostro agio:

Bologna, ma quanto sei cool!

Cmqmartina sul palco è davvero serena e sa benissimo come far trasparire questa serenità, tanto che veniamo tutt* trasportati in una dimensione di noncurante felicità.

Il live prosegue con l’esatto momento e, mentre sorseggia il suo drink, Martina ci dimostra che non la fermerà proprio nessun*.

Ci dice che ci ama e ci fidiamo ciecamente delle sue parole.

La serata è ormai calda e l’artista ci presenta le sue la peggiore e matta vera, saltando e ballando, ovviamente non si percepisce nemmeno un briciolo di stanchezza.

La scaletta non ci lascia il tempo di pensare, Martina tira fuori un pezzo dopo l’altro e riusciamo a concentrarci solo sulla gente attorno a noi e sulle luci rosa circostanti.

Poco dopo, ci ritroviamo a ballare su bebi, pensieri sbagliati e selvatica e nell’intermezzo, l’artista si espone con una piccola ma essenziale dichiarazione:

Se non ci foste voi, io di certo non sarei qui, grazie!

Ad un certo punto, l’intro di lasciami andare! ci travolge e ci sembra di essere tornat* agli albori, agli esordi di Martina alle audizioni di XFactor, un salto nel tempo che ci fa sorridere.

Il concerto prosegue senza alcuna difficoltà e veniamo deliziati da una carrellata di pezzi magici, tra cui se mi pieghi non mi spezzi, i wanna be your dancing queen e non scomparire, ascoltando qualche storia inedita nel frattempo raccontata dall’artista, che però non ha intenzione di togliere tempo alla sua musica.

Il live viene arricchito dal dj set che rende il mood della serata ancora più variegato

Siamo alla fine, il locale è caldo e Martina si è ormai raccolta i capelli: la sua Serpente ci fa capire che siamo in dirittura d’arrivo ma tutto si conclude con acqua pioggia nubi.

La notte è giovane e Cmqmartina ci saluta dimostrandoci di esserne completamente consapevole!

Articoli Correlati