Ragazzo del 2000, il viaggio di Fadi

da | Recensioni singoli

Disponibile dal 9 luglio ’21 l’ultimo singolo di Thomas O. Fadimiluyi, vero nome dell’artista noto come FADI; Ragazzo del 2000 il titolo di un brano ricco di elementi che fanno del giovane artista una buona promessa nel panorama del cantaurorato. Ad aprire le danze è la sonorità tipica dell’artista, ormai caratteristica dei brani di Fadi che spazia dalla musica black alla musica della tradizione italiana.

Ragazzo del 2000 di FADI, fresco dell’esperienza sanremese, è un testo impegnato, ma non troppo. Un prodotto del cantautorato che non vuole essere solo intrattenimento ma allo stesso tempo che vuole curare il ritmo e la sonorità piacevoli, a testimoniarlo è il ricco sound dato dai fiati che costituiscono parte integrante del brano.

Il Ragazzo del 2000, è un giovane che compie un viaggio immaginario, un viaggio intimo ma anche sociale, perché tocca elementi che riguardano tutta la collettività. Il ragazzo del 2000 è quel ragazzo che si ritrova insoddisfatto pur avendo tutto e che ha bisogno di scappare sulla luna e osservare un po’ tutto da lontano per ritrovarne il gusto, il senso e la misura. In fondo è un viaggio per ritrovarsi, e non è forse questa l’anima della musica?

Decolla ragazzo del 2000
La tua nave spaziale di nuovo
Ti incanti seduto sulla Luna
A guardare la Terra da lassù
Che storia ragazzo del 2000
Cerchi un posto speciale dove puoi lasciare
Il casco lasciato sulla vespa
Dove poi ti senti un re

FADI canta un testo che ricorda un po’ il viaggio di Astolfo sulla luna, ricco di incontri bizzarri ma mai insensati e per nulla casuali. Minimo comune denominatore termine che ricorre spesso nel brano, ma non perché FADI voglia ricordarci la lezione di algebra delle medie, ma per sottolineare come nell’immensità degli scenari è poi la comunità a generare l’equilibrio, la capacità di condivisione dell’essere umano e il grado di empatia che quest’ultimo attua con il resto del pianeta.

Gira l’Africa in Giappone
La tua svolta una stazione
Fragilità,la tua connessione
Un vulcano la religione
E questo è il mininmo comune denominatore,denominatore

Ragazzo del 2000 di FADI: più che un singolo da ascoltare è un’ esperienza musicale, perché non farla !?

 

Articoli Correlati