“Lacrime” è il racconto di sé stesso che L’Elfo ha deciso di darci

da | Nov 15, 2022 | Recensioni singoli

Si intitola Lacrime il nuovo singolo dell’artista catanese, un brano intimo e introspettivo in cui L’Elfo si apre al suo pubblico.

Dopo i singoli Nuovo Bellini con Don Pero e Rave con Ketama126, L’Elfo torna con una nuova uscita da solista. Il brano si chiama Lacrime, è stato prodotto da Cocobeatz e Manerre ed è stato rilasciato venerdì 11 novembre per Magnitudo. Questo pezzo esce in un periodo piuttosto prolifico per l’artista di Catania. Prima dei singoli sopracitati, L’Elfo a febbraio 2022 ha rilasciato l’EP Milord che ha segnato uno snodo importante per la sua carriera artistica. Il rapper siciliano ha deciso di uscire dalla comfort zone sperimentando suoni e tematiche nuove all’interno della sua musica e ora il suo stile è molto più riconoscibile.

Anche Lacrime, il suo ultimo singolo, si inserisce bene in quest’ottica. Qui L’Elfo decide di scavare dentro sé stesso e il suo passato ricordando i momenti tristi vissuti da bambino.

Lui chianceva nda me stanza e pinzava a mamma e papà
Amarsi e dopo odiarsi con troppa facilità
Mi coprivo gli occhi, evitavo questa realtà
Na na na na na na

Il messaggio che vuole lanciare è che dai momenti più bui e tristi si può uscire anche più forti. Tutti incontriamo delle difficoltà ma non abbattersi e riuscire a riscattarsi è ciò che regala le soddisfazioni più grandi.

Ora che sono più grande ma l’età rimane un numero
Da bimbo avevo poco, oggi voglio tutto subito
Mi tocchi la famiglia, come minimo ti fulmino
Mi godo il primo posto e sono sempre stato l’ultimo

Altra caratteristica tipica de L’Elfo è l’utilizzo del dialetto nei suoi testi. Questo tratto rende distintivi i suoi brani e lo avvicina ancora di più al suo pubblico. Il rap è un genere in cui la gente si riconosce perché racconta un vissuto reale e concreto e lo fa in maniera diretta e senza troppi filtri. L’Elfo riesce molto bene in questo, anche grazie allo slang di Catania.

Lacrime ha anche un video ufficiale, interamente girato nella sua città d’origine. L’atmosfera intima e introspettiva del testo si sposa bene con il bianco e nero scelto per l’intera durata del video.

Un altro tassello è stato aggiunto, ora L’Elfo si prepara all’uscita del disco in programma prossimamente.

Articoli Correlati