Elettra Lamborghini inaugura l’estate con Pistolero 

da | Recensioni singoli

Dopo un anno di silenzio, il 4 giugno Elettra Lamborghini, la Queen del twerk, ha pubblicato Pistolero, il tormentone estivo che ci farà ballare dall’ufficio alla spiaggia. 

L’estate scorsa abbiamo visto la Twerking Queen impegnata nei preparativi del matrimonio con il dj Afrojack e pubblicare nonostante tutto il singolo Isla con Giusy Ferreri guadagnando un bel disco di platino. Dopo aver accusato la sua mancanza al festival di Sanremo, ricordando l’iconico brano Musica(E il Resto Scompare), a distanza di ormai un anno dalla sua ultima pubblicazione, ci sorprende con Pistolero, un singolo che si prospetta essere un tormentone a tutti gli effetti essendo già nella Top Ten di YouTube ancor prima dell’inizio dell’estate. 

Questa volta Elettra si allontana dalla foresta e dai climi tropicali tipici delle sue produzioni inclini alla sua personalità da leonessa per immergersi in un’ambientazione western ed indossare i panni di cowgirl. 

Sembra ieri dall’uscita di Pem Pem, il suo primo singolocon il quale nel 2018 si è fatta spazio nella scena musical italiana e mondiale, conquistando anche dei suoi colleghi con i quali ha duettato nel corso degli anni come in Corazon Morado con Sfera Ebbasta, Lamborghini RMX con Guè Pequeno e Sfera Ebbasta ed ancora Miami Ladies con Izi e Guè Pequeno. 

Certo è che la missione di Elettra è quella di farci ballare muovendo il bacino a suon di reggaeton-latino.

Te amo te quiero tequila

Bailamo toda la noche o toda la vida

Ma dimmi se sei un uomo, vero

Un pistolero

Sai già dove mirare, amore criminale

È quello che recita il ritornello che, nel giro di due minuti, vi ritroverete a ripetere senza neanche accorgervene secondo quel famoso effetto loop di cui parla il cantautore calabrese N.A.I.P. La Lamborghini non le manda a dire, incendia l’estate 2021 a colpi di frecciatine con un ritmo trascinante in linea con il suo stile e le sue produzioni. Non importa il tempo di un’avventura se fugace od eterna, i soldi o le convenzioni sociali, ciò che va cercando è un uomo sincero ma allo stesso tempo temerario che si mostri per ciò che è e dimostri di tenerci. (Effettivamente, come darle torto)

Dimostrami chi sei oppure vai

Io voglio un bandito con me

Che mi tratti come Beyoncé

Noi non vediamo l’ora di poterla ballare in discoteca, ben sperando, twerkando come lei più volte ci ha insegnato con in mano una tequila o un vodka sour. E voi, siete pronti?

 

Articoli Correlati