“Musica Italiana”, la dedica di Rocco Hunt

da | Apr 9, 2024 | Recensioni singoli

Rocco Hunt torna il primo venerdì di aprile con un nuovo brano, Musica Italiana, presentato in anteprima all’interno di un ristorante a Milano che per l’occasione si è chiamato Trattoria Italiana da Rocco. Un omaggio all’italianità in cui, oltre a degustare piatti tipicamente del territorio si è svolto un karaoke delle canzoni più famose dell’artista. […]

Rocco Hunt torna il primo venerdì di aprile con un nuovo brano, Musica Italiana, presentato in anteprima all’interno di un ristorante a Milano che per l’occasione si è chiamato Trattoria Italiana da Rocco.

Un omaggio all’italianità in cui, oltre a degustare piatti tipicamente del territorio si è svolto un karaoke delle canzoni più famose dell’artista.

Ma cos’è Musica Italiana?

Rocco Hunt presenta un’ode all’amore, caratterizzato dall’immagine nel testo di una coppia, e al tempo stesso, alla musica italiana, elemento che caratterizza il suo patrimonio culturale.

Il sound fresco e contemporaneo ricorda qualcosa di familiare, di estivo, come quei tormentoni che restano impressi a lungo nella nostra mente pur non volendo.

Al tempo stesso però resta semplice, priva di una sorta di carica esplosiva tipica delle canzoni estive, quasi un “vorrei ma non troppo”.

Attraverso l’immagine di una coppia, che nel video è rappresentata proprio da Rocco e sua moglie Ada, si apre il ritornello in cui l’amore stesso, che suscita delle sensazioni strane e conosciute, viene paragonato a quando all’estero si ascolta una canzone italiana che ci ricorda i luoghi dell’infanzia.

Te lo ricordi che lacrime e meteoriti ci cadevano in faccia

Ed io che su di noi mi sono fatto un film spero solo ti piaccia, ti piaccia

E si ha una sensazione strana

Come quando sono all’estero e una radio all’improvviso passa dolcemente musica italiana

E la gente canta ad alta voce poi ci fa l’amore con la musica italiana

Rocco racconta la forza e l’energia che si prova per la musica italiana ascoltata all’improvviso che è in grado di trasportarci a casa anche se siamo lontani da essa.

È l’insieme della gioia che ci fa ballare e cantare ad alta voce e che ci fa entrare nuovamente in contatto con la nostra identità culturale, ma al tempo stesso della nostalgia per una terra che magari è lontana, come può essere per uno studente Erasmus o un lavoratore che si è dovuto allontanare dalla sua patria.

Corre dentro l’estate, sento un ritmo che mi porta via:

è poesia se la gente canta ad alta voce

 è la musica italiana, musica italiana, musica italiana

e la gente canta ad alta voce poi ci fa l’amore con la musica italiana  

Se anche tu hai voglia di cantare e ballare con Musica Italiana clicca sul link qui sotto.

La Playlist di Cromosomi