Napoli è un PARTY sorprendente con Dipinto

da | Set 27, 2022 | NUOVE PROPOSTE

Dal 21 settembre è fuori PARTY, il nuovo singolo di Dipinto disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Capitol Records Italy.

“Napoli è un luogo che dà tanto ai ragazzi: abbiamo una musicalità diversa, che già da piccoli ci cattura. Dal Neapolitan Power al Rap di strada fino alla musica popolare. La mia musica viene da questo e dall’America” 

É  questo ciò che vuole comunicare il cantante Dipinto con PARTY.

Un brano che fa parte di un progetto molto più grande, le cui influenze traggono ispirazione dall’hip hop alla drill, passando per trap, sonorità dance e r&b che hanno segnato l’artista fin da piccolo.

La protagonista indiscussa di PARTY è la città di Napoli, raccontata con occhi diversi, dalla gente del suo quartiere. Parla di una luogo vissuto, con le sue strade, i suoi ragazzi, le sue storie che sembrano non avere una connotazione precisa nel tempo ma che attraverso il brano trovano un significato moderno.

Tra scorribande, spaccati di quotidianità, lo spirito che si respira nella vita di quartiere è forte in PARTY; tutta la vitalità e l’adrenalina del capoluogo campano vengono esaltate in ogni strofa.

Ma chi è Dipinto e come è nato questo amore per la musica?

La sua città natale è ovviamente lei Napoli, la sua musa. Fin da piccolo trova nei dischi dell’Hip Hop americano la più grande ispirazione: 50cent, Notorius Big, TuPac. L’amore per la musica lo porta poi nella strada del cantautorato, scrivendo testi che raccontano la vita di quartiere e l’amore.

Nel 2021 debutta con Senz ‘e me feat. Plug, seguito subito dal freestyle Rolls Royce. Ed infine il 21 settembre 2022 viene pubblicato il suo nuovo singolo Party.

Un brano dove la potenza plebea della musica e del neapolitan power riecheggiano in ogni corda. La musica di cui parliamo infatti è quella che muove i suoi passi nella metà degli anni Settanta, ed il territorio di interesse è proprio il Mezzogiorno d’Italia.

Il movimento Neapolitan Power che utilizza anche Dipinto, ma ancor prima Pino Daniele nel suo stile blues, ha il potere nel suo piccolo di affermare una diversità di linguaggi ed immaginari, uscendo da quelli stereotipati.

Dando così nuovo significato alla propria identità.

É una pratica di «travelling cultures» che Dipinto sa bene come usare. Per questo non vi resta che farvi raccontare Napoli attraverso queste potenti melodie.

Articoli Correlati