Cuore: romanticismo rap nel nuovo singolo estivo di Coez, Geolier e Shablo

da | Recensioni singoli

È finalmente arrivata la stagione più calda e spensierata dell’anno e se chiudi gli occhi ascoltando Cuore, il nuovo singolo di Coez e Geolier prodotta da Shablo, sei subito dell’umore giusto per goderti le good vibes di un’estate italiana. 

Cuore è un brano rap romantico in cui un flow sincero vola sul beat ipnotico di Shablo tra le barre napoletane veraci di Geolier e il rap-pop melodico malinconico tipico di Coez, che torna ora dopo il singolo Essere Liberi.

Ma lo sento quello che perdo

e quello che tengo,

siamo fatti così

Ad ogni cosa che perdi

dai valore col tempo,

siamo fatti così.

Nel brano c’è molta verità, si racconta tutta una storia con dettagli e riferimenti ad un passato che ritorna e ad errori che si continuano a ripetere, non c’è timore o vergogna a mostrare fragilità o debolezza – a volte ci si sente un po’ incompresi, ma quando se ne parla in una canzone forse ci si rende conto che siamo tutti sulla stessa barca, siamo simili e semplicemente umani, alla ricerca costante di conforto.

Un’accoppiata sicuramente vincente quella delle voci dei due artisti, destinati a collezionare un nuovo successo tra gli altri giá raggiunti nei numerosi anni di carriera;
la release è accompagnata da un Visual che vede i protagonisti del brano tra paesaggi meravigliosi e attimi di vita italiana.

Quello di Cuore è un ritornello difficile da dimenticare, una mina vagante per l’estate, come Coez stesso l’ha definito sui suoi canali social. É un incastro di voci ben riuscito che miscela perfettamente gli stili dei due artisti e il tocco di Shablo che qui strizza l’occhio a sonorità jazz sensuali e chill.

Articoli Correlati