Galeffi arriva a Spaghetti Unplugged

da | #Cromosomiintour

Domenica 8 maggio è andata in scena all’Apollo di Milano la rassegna Spaghetti Unplugged, musica al dente due volte al mese, che vede la partecipazione di artisti emergenti e guest della scena indie – pop italiana.

Dopo il rituale dell’open mic, è la volta degli ospiti della serata: Valeria Pusceddu che ha intrattenuto il pubblico tra un giro di ukulele e il suo Humor pungente, Serendipity, Olly e Matteo Alieno.

A scaldare a fuoco lento il pubblico ci pensa infine Galeffi che ritorna sul palco per presentare il suo nuovo disco “Belvedere”, un album composto da 12 brani, intimi e sperimentali. In uscita il prossimo 20 maggio.

Foto di Riccardo Angelini

Galeffi concentra tutte le sue energie su quest’ultimo lavoro ed è molto orgoglioso del risultato ottenuto, cambia etichetta passando da Maciste Dischi ad una divisione di Universal e racconta il suo lavoro con entusiasmo e spontaneità.

Durante il live alterna vecchi singoli a canzoni in anteprima del disco, il risultato è un coro su “Tazza di te, “Monolocale” e la più bella “Occhiaie”. Ci fa conoscere poi il suo ultimo singolo “Divano Nostalgia”.

Noi ci proviamo sempre ad essere felici
Proprio mai
Non ci riusciamo mai
Proprio mai, mai

Foto di Riccardo Angelini

A Spaghetti non sai mai cosa può succedere e, mentre a mezzanotte arriva la famosa spaghettata, inizia una vivace jam che fa cantare tutti. Nuovi potenziali artisti si uniscono alle voci amatoriali della domenica, il tutto avvolto da un clima di totale spensieratezza.

La notte è lunga ma con Spaghetti passa in un lampo ed il divertimento è assicurato.

Articolo a cura di Lorenza Nervitto e Andrea Oliva

Articoli Correlati