Katì ascolta Dargen D’Amico, la vita è breve!

da | Recensioni singoli

Katì è il nuovo singolo di Dargen D’Amico, prodotto da JVLI per la casa discografica Island Records.

Come sempre fuori dagli schemi, Dargen D’Amico decide di far uscire quella che sarebbe potuta essere tranquillamente una hit estiva, a fine estate. Il brano ha un ritmo travolgente dall’ essenza inconfondibilmente pop, gli sgambetti in mezzo al mare si confondono ai cocktails ghiacciati e agli amori mai nati.

La sua voglia di spensieratezza ci trascina con sè in un brano tutto da scoprire, già al primo ascolto ci dona l’illusione di essere ancora in riva al mare. In realtà si tratta soltanto di voglia di vivere e allegria fuori dagli schemi. In fondo la vita stessa non è altro che un’estate, troppo breve per starsene solo a guardare.

Katì è un brano che sa di leggerezza e spontaneità. Dargen D’Amico si libera dei tanti giri di parole e cerca di raccontarsi in maniera diretta ed autentica. In questione c’è una conoscenza travolgente, l’ansia di non essere l’unico, le delusioni che fanno male.

Non puoi rubarmi un altro mese così

Pensavo che mi davi un pugno invece questo è un pugnale

Sì che fa male

Per oggi dai chiudiamola qui

E’ una passione che sconvolge e che trascina con sé litigi ed incomprensioni, da cui uno dei due cerca di allontanarsi ma finisce per  ingarbugliarsi “dentro un’altra ragnatela”.

In fin dei conti bisogna soltanto prendere la vita così come viene, godersi una storia per quello che è, senza il bisogno di pensare al peggio ancor prima che arrivi. Alla fine del brano si nota il bisogno di rassicurare la persona a cui si vuole bene e di prendersene cura.

La vita è breve Katì

fin troppo breve Katì

Ma sì che stiamo assieme Katì

Ma smettila di bere Katì

Non ci pensare Katì come ci viene

Ti voglio bene

Articoli Correlati