Ho spento il cielo: Rkomi Meets Tommaso Paradiso

da | Recensioni singoli

Milano incontra Roma. L’indie rap di Rkomi incontra il pop di Tommaso Paradiso. Il risultato? Il nuovo singolo Ho spento il cielo, prodotto dal Re Mida della musica italiana Dardust. Il brano anticipa l’uscita del nuovo disco del rapper milanese, Taxi Driver (prevista per il 30 aprile via Island Records), e vede i due artisti oltrepassare i propri confini geografici e musicali facendo incontrare due mondi apparentemente agli antipodi, ma che si sposano perfettamente.

Un pezzo romantico, con un beat penetrante, che parla d’amore e di rimpianti e che quindi a tratti evoca lo spettro dei defunti Thegiornalisti; ma al tempo stesso vuole segnare un nuovo punto di partenza nella produzione musicale di Mirko Martorana. La penna elegante e la voce inconfondibile di Tommaso Paradiso, che fa da padrona nel ritornello del singolo, si alterna ed accompagna il racconto a cuore aperto di Rkomi, che dichiara:

Senti, non si cammina ad occhi chiusi
E alle fortune credono solo gli stupidi
Una canzone triste
Non dovrebbe neanche esistere

Se Mirko chiama, Tommaso risponde. Come? Attraverso un climax crescente dettato proprio dal ritornello della canzone, che si propone come una dichiarazione d’amore definitiva:

Ma come un angelo posso cadere
Nel punto esatto in cui ti trovi tu
Senza più ali e senza più preghiere
E non voler tornare mai più su
Ho dato tutto solo per restare
Nel punto esatto in cui ti trovi tu
Ho spento il cielo per ritrovare
L’unica luce dove adesso sei tu
Dove adesso sei tu

La vera sfida di Rkomi sarà proprio l’uscita del suo nuovo album in studio a fine mese. Un progetto variegato, ricco di collaborazioni, capace di spaziare in scioltezza attraverso molteplici generi musicali.

Sarà un disco con delle collaborazioni atipiche, capace di attraversare tanti territori diversi, dall’indie alla trap al pop al rock al cantautorato, “portando” gli ospiti a casa loro. Anche a rischio di finire in luoghi dove non mi ritrovo io. Un po’ come fa un tassista, che guida tutto il giorno per la città trasportando i suoi passeggeri verso la loro destinazione.

Noi samo pronti a perderci nei luoghi fisici e mentali di Rkomi. E voi?

 

 

 

Articoli Correlati