Francesco Kairos e il suo on the road notturno: mezzanotte A24

da | Gen 20, 2024 | Recensioni singoli

Presentato al Wishlist Club di Roma il nuovo singolo di Francesco Kairos, mezzanotte A24.

Pubblicato per Smilax Records e distribuito da Believe Italia, mezzanotte A24 è un concentrato di malinconia, un viaggio notturno tra radici lontane, fantasmi interiori e ferite che non si rimarginano.

capito cosa voglio essere

però ancora non so come

la strada che mi ha visto crescere

che mi riporta indietro un altro me

con tutti i miei sbagli

Le parole racchiudono una profonda tematica di crescita individuale. L’autore parla di una strada divoratrice di macchine e consumata dal tempo che con il suo grigio asfalto parte da Teramo e passa per L’Aquila, riversandosi impetuosa su Roma, dove Francesco cresce, matura, e si consacra definitivamente come artista.

L’on the road di Kairos è intriso di ricordi ed esperienze, non sempre belle, che hanno plasmato il vecchio Francesco in uno nuovo, forse più sicuro e consapevole.

Il confine tra la vecchia vita e la nuova è scandito dal tempo che scorre in fretta e non lascia la possibilità di voltarsi indietro. L’artista non può far altro che avanzare lasciando dietro sé i fantasmi del passato.

sull’A24 sento tutti i miei fantasmi

che stanno viaggiando insieme a me

adesso devo correre

La sfera emotiva dell’autore è messa a nudo attraverso sensazioni, aneddoti, confessioni. Un roadtrip rivolto all’incessante ricerca di un’identità, di uno scopo, di un profondo significato da dare alla vita. Perché si può sempre andare avanti, andare oltre, e non sentirsi mai arrivati …

Articoli Correlati