TUTTO (con te): Ariete ci ha regalato la hit indie dell’estate

da | Recensioni singoli

Ariete si prepara ad essere nuovamente la nostra colonna sonora dell’estate con il suo nuovo singolo TUTTO (con te), rilasciato per Bomba Dischi/Universal Music Italia e prodotto da Erin del Bnkr44.

Ancora una volta, la cantautrice romana sceglie il filone delle emozioni per raccontarsi, ripercorrendo le fasi iniziali (e quindi più intense emotivamente parlando) di una storia d’amore.

Il focus del brano sono proprio i primi momenti che contraddistinguono una relazione, quando stare insieme a qualcuno diventa una sensazione indescrivibile, in cui vedersi è una priorità e ogni momento della propria giornata viene speso in funzione di ciò che si può vivere nel quotidiano con la la persona che amiamo.

Tutto, tutto, tutto,
tutto, tutto voglio farlo con te
inseguire la luna, siamo senza meta
Tutto, tutto, tutto,
tutto, tutto sempre e solo con te
notti insonni, insegui i giorni,
insegui gli attimi

Ariete canta i buoni sentimenti, la spensieratezza dei primi amori che possono essere facilmente riconducibili alla stagione estiva, diventandone la protagonista indiscussa attraverso un beat che apparentemente è indie(pendente), ma che cela dietro di sé anche tanto pop e tanta voglia di lasciarsi andare, saltando, sudando e lasciando spazio ad un genere quasi più ballabile e mainstream.

Non che questo sia un difetto, anzi. Lasciandosi accompagnare dalla chitarra e dalla batteria, due elementi fondamentali nel pezzo in quanto scandiscono il tempo della narrazione come un orologio che rintocca, Ariete invita a goderci il momento presente, senza lasciarci scappare ogni occasione preziosa per stare al fianco di chi ci fa battere forte il cuore.

Correre ma a piedi nudi
non m’importa della strada
mi guardi con gli occhi
di chi ha voglia di restare sveglio
per questa notte, per questa notte
corriamo sopra la città
per questa notte

Il singolo segue la pubblicazione dell’album di esordio Specchio (sempre rilasciato da quella fucina di talenti, per lo più romani, che è Bomba Dischi), di cui vi avevamo già parlato in occasione della sua uscita qui. Il disco è stato anticipato dagli EP Spazio e 18 anni, così come dal singolo certificato Platino dalla FIMI/Gfk L’Ultima Notte.
Fin dal suo debutto, Ariete ha raccolto ben 150 milioni di streaming e ora, dopo la data dal 15 giugno al Carroponte di Milano, c’è un tour pronto ad attenderla.

Il bedroom pop non è mai uscito così tanto dai suoi quattro confini, dalle sue mura e dalla dimensione più introspettiva e riflessiva della sua interprete.

Piuttosto, è pronto a riprendersi i suoi spazi e ad accompagnare i mesi più caldi dell’anno. Ariete non ci deluderà.

Articoli Correlati