Nameless Music Festival ti mette le ali in Terrazza Martini

da | #Cromosomiintour

Si inizia con un French Organics Mule in Terrazza Martini vista Duomo, il roof top bar per eccellenza che ospita l’evento firmato Red Bull in collaborazione con il Nameless Music Festival è un aperitivo di defaticamento.

Tante persone in giacca e cravatta e qualche guest del mondo della moda e dello spettacolo, dapprima in un salotto evocativo e contemporaneo, in pieno stile Martini.
Nata nel 1958, questa terrazza ha ospitato star internazionali e figure di tutto rispetto. Lo storico film “La dolce vita” di Federico Fellini è stato presentato in anteprima proprio su questa terrazza.

Foto di Riccardo Angelini

Un dj set energico sul punto più alto della terrazza per il Nameless Music Festival. Festival che vedi in line up: Noyz Narcos, Paky, Luchè, Lil Pump e tanti altri nomi della scena urban. Si balla dalle 19.00 alla mezzanotte.

Oltre al dj set performa un’artista circense, una ginnasta in costume da bagno rigorosamente rosso Martini. Atmosfera chill dopo lavoro. Si balla su uno skyline di Milano, si riesce a vedere Piazza Duomo, la Madonnina, le Tre Torri e il Bosco Verticale. Dalla Terrazza Martini la città sembra bellissima.

Foto di Riccardo Angelini

Piano piano il sole tramonta e lascia spazio alle luci della city che sembra non dormire mai. Ci si immerge in una Milano illuminata. Red Bull da sempre vicino alla lifestyle meneghina e non solo ha organizzato un evento ben riuscito, ma poco dinamico.

Nel centro di Milano, agli ultimi piani del grattacielo di Piazza Diaz, il luogo più suggestivo per godersi una vista privilegiata, Red Bull mette le ali e tutti ballano in console tra pezzi anni ’90 e hit mondiali.

Foto di Riccardo Angelini

Articoli Correlati