Dulce de Leche Remix, il reggaeton italiano di Myss Keta e BoyRebecca

da | Recensioni singoli

“METTETE A LETTO I BAMBINI: DULCE DE LECHE REMIXè questo l’annuncio che Myss Keta ha pubblicato sui social cinque giorni fa inerente al featuring con boyrebecca. Il pezzo originale è proprio della Lolita crazy classe ’94.

Già la copertina del pezzo originale era molto provocatoria: una torta umana. Il Remix, su produzione de ilromantico, presenta una versione manga delle due artiste su un caffè de leche. Reggaeton già nel nome ma con contenuti spagnoli, asiatici e italiani, Dulce de Leche Remix con Myss Keta ha, ovviamente, una marcia in più.

Promozione del pezzo ineccepibile. La tipica provocazione di questa frangia rap reggaeton che si pone al centro di polemiche, ma soprattutto di una leggerezza latina. Una torta con la copertina del pezzo al centro diventa la promo più gustosa e piccante del momento.

Lo scandalo diventa ironia e atteggiamento leggero, iconico.

Boyrebecca dimostra una dimestichezza nel genere davvero accurata e porta, ai più, un personaggio per certi versi oscuro. “50 % boy 50% Rebecca” così si definisce la cantante di Dulce de Leche. Un’aura misteriosa che è tipica del genere, soprattutto se si sposta lo sguardo sul volto mascherato della collega Keta.

Dulce de Leche Remix è un pezzo creato per ballare. Una canzone che contenutisticamente non è una poesia (ma chi ascolta Myss Keta e Boyrebecca per l’accuratezza del testo?), ma che crea un trasporto emozionale tipico di una festa iberica.

Il riferimento, infatti, è alla Spagna. Il Dulce de Leche è una crema dolce, simile al caramello. In Spagna e America Latina è uno dei dolci più apprezzati dagli abitanti e dai turisti. Il dualismo che Myss Keta e Boyrebecca creano tra il dolce e la canzone è travolgente. Un mix esplosivo di note e voci che rimandano ad un sound ancora poco radicato in Italia, ma che negli ultimi anni si sta via via affermando in maniera forte.

Dolce dolce, hot crème brûlée
Come una mousse di panna con caramel
Mi assaggi, poi ti sciogli lento nel caffè
Ay papi, sei dipendente

Myss Keta, intanto, ha annunciato “Il cielo non è un limite LATO B”. Si spera, nel nuovo album della Ragazza di Porta Venezia, una nuova “dulce” collaborazione con Boyrebecca.

Articoli Correlati