Ana Mena torna a cantare in italiano con “Cinema spento” (feat Dargen D’Amico)

da | Mag 27, 2024 | Recensioni singoli

Ana Mena piomba all'interno delle nostre playlist estive con il suo nuovo singolo, "Cinema spento", featuring Dargen D'Amico!

Ana Mena, cantante e attrice spagnola che ha fatto breccia nei cuori degli italiani con il tormentone “Una volta ancora” con Fred De Palma, è una vera star internazionale che conta, solo in Europa, cinquantasette dischi di platino, uno di diamante, undici d’oro. Nel corso della sua carriera ha espresso più volte il suo immenso amore nei confronti dell’Italia e della lingua italiana. Infatti, risale a solo due anni fa la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Duecentomila ore”, classificatosi ventiquattresimo.

Ana Mena abbandona il reggaeton in Cinema spento feat. Dargen D’Amico

Cinema spento di Ana Mena racconta la fine di una storia d’amore, paragonabile a una sala cinematografica che, al momento dei titoli di coda, si svuota lentamente e inesorabilmente, fino a rimanere deserta. Nessuno è abbastanza paziente da rimanere fino al termine dei titoli di coda, fino alla comparsa ufficiale della parola “Fine”, parola che fa sempre un po’ di paura.

La strofa di Dargen D’Amico, breve ma incisiva, dona al brano una sfumatura più R&B che ben si amalgama alle vibes del brano, senza però rubare la scena alla protagonista: Ana Mena. Il ritornello, ballabile, ha tutte le carte in regole per diventare il nuovo tormentone dell’estate, diverso rispetto ai soliti a cui siamo abituati. Tormentone in cui, finalmente, Ana Mena è la protagonista indiscussa e non più semplicemente relegata al ruolo della controparte femminile come è stato finora. Sembra proprio che Ana Mena abbia guadagnato un posto nelle nostre playlist dell’estate!

Ana Mena ha deciso che è arrivato il momento di accaparrarsi un posto tutto suo e suo soltanto, reclamando la sua unicità come artista e come donna che le ha permesso di registrare numeri da record che farebbero girare la testa a chiunque.

Insomma, lo chiediamo come favore personale: Ana Mena, canta più spesso in italiano!

La Playlist di Cromosomi