“Riproduzione Casuale” da Spazio Hangar

da | Mag 2, 2024 | News

L’emozione di scoprire nuova musica è come uscire dalla propria comfort zone, un invito a esplorare territori sonori inesplorati, a rompere le abitudini e ad abbracciare l’inaspettato. Questa è l’essenza dell’evento pilota che si svolgerà presso lo Spazio Hangar, un’incubatrice di proposte artistiche guidata da Arianna Sera, Rosaria Madeo e Giulia Pontoriero. In collaborazione con […]

L’emozione di scoprire nuova musica è come uscire dalla propria comfort zone, un invito a esplorare territori sonori inesplorati, a rompere le abitudini e ad abbracciare l’inaspettato. Questa è l’essenza dell’evento pilota che si svolgerà presso lo Spazio Hangar, un’incubatrice di proposte artistiche guidata da Arianna Sera, Rosaria Madeo e Giulia Pontoriero.

In collaborazione con Hanami, il progetto ideato da Luca Boccadoro per promuovere la musica emergente, lo Spazio Hangar (Via Ernesto Nathan 41 – Roma) raccoglierà per la prima volta un evento live, offrendo una piattaforma a tre artisti emergenti della scena musicale romana: acquachiara, Pablo Murphy e i Frenesya.

L’obiettivo del progetto è quello di accogliere la creatività in tutte le sue forme all’interno di un unico posto, pronto ad accogliere espressione artistica e scoperta. Hanami, d’altra parte, trova, in questo luogo, la cornice ideale per la sua missione di promuovere la musica emergente oltre i confini della radio.

L’evento, che si terrà venerdì 3 maggio a partire dalle ore 18:00, vedrà i tre artisti scelti esibirsi dal vivo di fronte a un pubblico attento e appassionato, mentre, il pubblico potrà immergersi in nuovi suoni e scoprire talenti emergenti. Acquachiara, Pablo Murphy e i Frenesya porteranno ognuno il proprio stile e la propria energia, offrendo all’ascoltatore una varietà di esperienze sonore da cui lasciarsi trasportare.

L’importanza di eventi come questo va oltre la semplice fruizione musicale. Riproduzione Casuale – questo il nome del format – sarà anche un momento di connessione, di incontro tra artisti e appassionati, di condivisione di emozioni e visioni. In un’epoca in cui la musica spesso si consuma in modo veloce e frammentato, iniziative come queste offrono un’occasione preziosa per rallentare, per immergersi completamente nell’esperienza sonora, per lasciarsi sorprendere e ispirare.

L’incontro tra Hanami e Spazio Hangar è solo l’inizio di una collaborazione destinata a crescere e a portare nuova vita alla scena musicale romana. Un segno che la musica e l’arte necessitano di spazi fisici in cui incontrarsi, di luoghi che favoriscano l’espressione creativa e la scoperta.

La Playlist di Cromosomi