Sally Cruz si affaccia al grande pubblico con l’EP CONFESSIONE

da | Gen 25, 2024 | Recensioni album

10 tracce per scoprire chi è davvero Sally Cruz, che a vent’anni è pronta a spaccare il mondo con CONFESSIONE. Il primo EP non si scorda mai. Certo devi scegliere il momento giusto per pubblicarlo, ma Sally Cruz sembra averlo azzeccato in pieno. Dopo diversi singoli Alessia Rosi, questo il suo nome all’anagrafe, ha deciso […]

10 tracce per scoprire chi è davvero Sally Cruz, che a vent’anni è pronta a spaccare il mondo con CONFESSIONE.

Il primo EP non si scorda mai. Certo devi scegliere il momento giusto per pubblicarlo, ma Sally Cruz sembra averlo azzeccato in pieno. Dopo diversi singoli Alessia Rosi, questo il suo nome all’anagrafe, ha deciso di metterli insieme in un’unica raccolta aggiungendo 6 inediti al progetto. Nasce così Confessione, disponibile dal 19 gennaio per Supertango e Capitol Records Italy.

L’artista classe 2003 si affaccia con concretezza al grande pubblico dopo essere apparsa nel disco “Outsider” di Nitro nella traccia “Paranoia” e dopo aver pubblicato alcune tracce negli ultimi anni. Ha deciso di farsi accompagnare dal producer Mike Defunto che ha curato il sound dell’intero EP. Il risultato sono 10 tracce con uno stile variegato ma ben riconoscibile, alcune vicine all’electro pop (Tu, Lame e Rasoi), altre alla trap (La Notte ft. thasup), altre ancora con un ritmo più lento e cupo (Alessia, Sola Con Me, Fantasma). Viene valorizzata così la sua duttilità emotiva. Emergono tutte le sue anime, da quella tosta ed energica a quella più introspettiva con in mezzo tante diverse sfumature.

Sei andato via per cash
non l’hai fatto per te
non l’hai fatto per noi
Sei una droga per me
sono il nulla per te
siamo lame e rasoi

Dal timbro e dal modo di cantare si intuiscono abbastanza chiaramente le sue reference, su tutte Madame e Mara Sattei sicuramente. Quello che Sally Cruz aggiunge di suo è un’attitudine che la distingue dalla maggior parte delle cose che si sentono ultimamente. Emerge con decisione la voglia di farsi sentire e di lasciare il segno, si capisce chiaramente che la musica per lei è una vera e propria esigenza. Confessione è un ottimo primo EP che ci fa capire con chiarezza che artista è Sally Cruz e cosa può dare alla scena urban nei prossimi anni.

A noi non resta che ascoltarla per scoprire, intanto, un nuovo piccolo gioiellino.

La Playlist di Cromosomi