Chiamami Di Notte sarà la svolta di Tommy Dali?

da | Gen 11, 2024 | Recensioni album

Chiamami Di Notte è il nuovo EP di Tommy Dali, fuori dalla mezzanotte del 5 gennaio sulle principali piattaforme digitali.

Il giovane talento classe ‘99, sbocciato ad Amici 2022, non ha perso occasione per lanciare un prodotto che incanali tutte le sensazioni che la GenZ ricerca nella nuova musica. Chiamami Di Notte, infatti, presenta delle sonorità che sanno di freschezza, coerenti con il progressivo svilupparsi del pop commerciale odierno. 

Tommy Dali dà vita a Chiamami Di Notte con un pezzo che porta proprio il nome dell’intero EP. Man mano che il brano si sviluppa, vengono sgrovigliate emozioni di paura, di voglia che le giornate passino più in fretta perché troppo pesanti. Il pensiero verso qualcuno che non è accanto a noi si fa sempre più fitto, e la riflessione sulla difficoltà nel gestire le distanze diventa un punto fisso.

Le distanze a volte fan solo guai

Le parole al buio non bastano mai

Per cui stringimi due volte e poi vai

Sulla stessa onda si posiziona Rimmel, il terzo pezzo dell’EP. In questa fase Tommy Dali tende a sottolineare come, molte volte, si è trovato ad essere assente mentalmente nelle azioni quotidiane. Quando si è attanagliati da una mancanza, infatti, ci si sente quasi immobilizzati, come se la nostra vita andasse avanti ma noi ci fossimo bloccati.

Andando avanti incappiamo in Con il fumo tra le dita.

Lo scorso argomento si presenta ancora una volta, riproponendo in Chiamami Di Notte sonorità già sentite.

E, se andassimo avanti con l’analisi, potremmo fare le stesse considerazioni dei pezzi precedenti. Tommy Dali è un cantante con un grandissimo potenziale ed una personalità veramente interessante. Tuttavia Chiamami Di Notte è incentrato su tematiche già viste, e presenta dei pezzi tra i quali è difficile scorgere differenze sostanziali. Sembra di ascoltare lo stesso pezzo in loop.

Trattare degli argomenti leggeri è proprio di questo tipo di musica, ma il segreto potrebbe stare proprio nel variare l’approccio all’ascoltatore, e non puntare semplicemente a soddisfare le necessità di mercato. Forse Tommy Dali non è ancora pronto per fare questo passo, ma ci aspettiamo che dopo Chiamami Di Notte il cantante trovi una maturità che gli permetta di spaccare davvero. 

Articoli Correlati