I “piccoli problemi” di DANU sono anche i nostri

da | Dic 15, 2023 | Recensioni album

È disponibile da oggi, venerdì 15 dicembre, piccoli problemi, il primo album di DANU, una raccolta del suo viaggio artistico, dell’amore e delle sue sfumature, distribuito da Ada Music Italy.

L’artista toscano DANU (Daniele Nunziata) ha iniziato a scrivere perché la musica riusciva ad essere una valvola di sfogo in un momento difficile della sua vita.

Nel 2020 pubblica i primi singoli e ad Agosto 2021 inizia a farsi notare e ampliare il pubblico grazie a è stato bello, brano con cui riesce a totalizzare più di 2 milioni e mezzo di ascolti su Spotify, entrando anche in classifica Earone tra i 50 brani italiani più passati in radio. Per tre volte in Top Viral 50 e inserito in alcune delle playlist più influenti di Spotify, continua il suo percorso con diversi altri pezzi che portano ottimi risultati.

“Ho iniziato a scrivere per fare del bene a me e anche agli altri.”

Così DANU parla di piccoli problemi, il suo primo album, composto da 12 brani, 7 editi e 5 inediti. Un racconto di situazioni quotidiane e personali, descritte con un linguaggio semplice e diretto, un immaginario in cui è difficile non immedesimarsi.

Il protagonista di piccoli problemi è l’amore: l’attrazione fisica raccontata in pelle nuda, la fine di una relazione in occhi rossi, il rancore e la rabbia in game boy, lo stare bene in usciamo domani. Ogni brano ha la capacità di raccontare una sfaccettatura diversa di questo sentimento, a dimostrazione del fatto che DANU ha lasciato che ogni emozione da lui vissuta trovasse spazio nella sua musica.

Ho un paio di sogni, chissà se mi stanno
O se mi toccherà venderli ad un altro
Ho un paio di sogni, se poi non mi stanno
Li comprerò più grandi
Ogni sentiero è fatto per percorrerlo
Il mio sicuramente porta al mare
Devi soltanto avere occhio e riconoscerlo
E trovare il coraggio di inciampare

Piccoli problemi, il brano che dà il nome all’album, è la canzone di chiusura del disco. Anche se l’amore non è il protagonista assoluto di questo pezzo, DANU si mette a nudo e parla di sogni, un racconto fatto da un’altalena di emozioni tra tristezza, felicità, delusione e speranza.

“Credere in quello che fai è fondamentale per raggiungere un sogno, e quando l’avrai raggiunto e non ti starà più, ne comprerai uno più grande.”

Con questo album, DANU ci insegna che trovare un modo di esprimere la nostra vulnerabilità e la nostra insicurezza può invece rappresentare il nostro punto di forza. Piccoli problemi, infatti, ha lasciato che trasparissero quel tipo di emozioni che crediamo ci rendano deboli, ma che invece possono dare un valore aggiuntivo, come è successo con DANU.

Articoli Correlati