Gli Effetti Speciali dei bnkr44 non si dimenticano facilmente

da | Nov 27, 2023 | Recensioni singoli

A distanza di quasi due settimane dall’annuncio della partecipazione dei bnkr44 come finalisti a Sanremo Giovani 2023, abbiamo finalmente potuto farci trasportare dal brano che li accompagnerà in questo nuovo viaggio, Effetti Speciali. Un brano che è in grado di farci immergere completamente nel racconto di una fine che ti lascia un po’ l’amaro in bocca, ma sempre con un pizzico di malinconia e nostalgia accompagnate dalla leggerezza della giovane età.

Il collettivo toscano ci ha regalato un brano ricco di sound particolari, parallelismi tra mondi diversi ed elementi musicali uniti in un mix di Effetti Speciali.

Come hanno raccontato i bnkr44, il brano nasce a sua volta da un momento spensierato, quello di una sessione di scrittura al mare. E da qui si arriva poi a delle immagini molto nitide, frutto della fusione tra musica, amore e figure cinematografiche.

È un altro ciak tu ti giri
te ne vai anche se il regista ancora non ha detto stop
perché ridi, sul copione era scritto che dovevi piangere
e invece l’ho fatto io che ero solo una comparsa
ma tu da qua sei scomparsa
come ha fatto Dio

Nonostante la tristezza data dalla fine di una relazione che sembra stia per arrivare, in qualche modo, attraverso l’uso degli archi, dei sintetizzatori e degli effetti musicali, questo aspetto poco felice assume comunque un carattere delicato e leggero. È quasi come se, ascoltando il brano, paradossalmente chiunque di noi riuscisse a ricordare l’ultima storia finita male, ma stranamente in modo positivo e senza ricordarne solo gli aspetti peggiori.

Forse questo accade perché ci ritroviamo all’interno di una storia giovane, spontanea e non troppo complessa, che ci fa vivere emozioni contrastanti, e sono i bnkr44 stessi a sottolinearlo:

Si lo so è stato bello però
abbiamo solo vent’anni

E a vent’anni tutto può sembrare difficile e impossibile, ma la leggerezza di questa età è ciò che invece permette di affrontare ogni piccolo ostacolo e ogni piccola delusione.

La produzione, principalmente uptempo e a cura di Erin, voce e beatmaker del collettivo, vede mescolarsi elementi acustici ed elettronici in quello che si rivela essere un pop contemporaneo, fresco e coinvolgente. Così, in questo alternarsi di immagini e suoni, ogni scena assume sempre una sfumatura poetica, qualcosa che ti fa arrivare alla fine del brano e ti fa pensare di non averlo solo ascoltato, ma di averlo proprio vissuto.

Togli il CD di questo film
Non guarderò l’altra metà se tu hai deciso così
Lasciami qui come in un film
Se pioverà, non correrò, amo gli effetti speciali

Provate a chiudere gli occhi, e vedrete come Effetti Speciali sia in grado di arrivare dentro di voi,

con un crescendo di suoni, immagini, emozioni e sensazioni. Non avevamo dubbi che anche questa volta i bnkr44 ci donassero un super pezzo, e adesso, ancora più di prima, non vediamo l’ora di vederli prima a Sanremo Giovani e poi in tour nei club d’Italia con I LOVE VILLANOVA CLUB TOUR!

La Playlist di Cromosomi