“Ridere” di Hal Quartièr è un singolo slanciato verso il futuro

da | Mar 13, 2023 | Recensioni singoli

Ridere è il titolo del nuovo e sorprendente brano di Hal Quartièr, giovane artista difficile da classificare in un genere musicale ma la cui attitudine si potrebbe inquadrare come quella di una popstar di quartiere.

Lui infatti porta avanti la scelta di narrare in musica anche gli aspetti meno problematici della realtà da cui proviene. Di fatto il suo nuovo singolo potrebbe essere definito come uno slancio verso la serenità più autentica e audace. Non solo: Ridere è una traccia fresca, moderna e addirittura votata alla radiofonia.

Nel raccontare la sua volontà di svincolarsi da un passato non proprio semplice, Hal Quartièr presenta un brano tutto volto al futuro, caratterizzato da un tocco ampio di condivisibilità, per giovani ascoltatori e non.

Ridere cattura l’ascoltatore sin dal titolo, ma stupisce all’ascolto poiché costituito da un motivetto amico, persino della memoria più labile o anche dell’attenzione più distratta.

Visibile quasi anche come inno dal tono generazionale, il nuovo singolo di Hal Quartièr mescola tematiche varie, quali i sogni e le ambizioni di una generazione che vuole continuare a credere in sé stessa.

I pochi minuti di brano sono volti sostanzialmente a porre una domanda: chi di noi non ha almeno una volta avuto voglia esclusivamente di ridere? La risposta pare scontata ma risiede nel percorso di vita ed emancipazione portato avanti dal brano e manifestato in esso.

Mai banale, molto determinato e decisamente espressivo, questo brano potrebbe essere un manuale di approccio alla non distruzione, una guida di impianto esistenziale per coloro che vogliono scansare con tutte le proprie forze la possibilità di fare una brutta fine.

Insomma, la traccia del giovane artista di quartiere o forse popstar d’altri scorci vuole proprio trasmetterci un messaggio d’altri tempi, ovvero che se il cielo non è un limite allora non devono esserlo neanche le ambizioni.

La Playlist di Cromosomi