Fuckpietro e Shark34 insieme diretti OLTREOCEANO

da | Ago 29, 2022 | Recensioni album

OLTREOCEANO album d’esordio di fuckpietro e Shark34 è il frutto di un esperimento che inizia ad esser tentato nel corso dell’estate 2021 quando i due decidono di intraprendere una collaborazione che durerà parecchi mesi. 

OLTREOCEANO può dirsi “chiuso” solamente l’ anno dopo: il lavoro si rivela lungo e scrupoloso perché i due artisti smontano il dicotomico rapporto  che, spesso, interessa il binomio rapper – producer, lavorando insieme ad ogni singolo pezzo del puzzle. Ne viene fuori un album composto da 13 tracce che costruiscono spontaneamente tanto il tessuto sonoro quanto quello autoriale. 

Fuori dal 19 agosto per Sant’Elena Dischi, OLTREOCEANO viene anticipato qualche giorno prima (il 12) da un doppio singolo Secondi/Camouflage: una doppia release che viene, sin da subito, notata tra le ultime uscite tanto da trovarsi in playlist editoriali quali NEW MUSIC FRIDAY e NOVITA’ RAP ITALIANO

Il doppio singolo, selezionato tra i brani che compongono la ricca tracklist, sembra essere il perfetto (doppio) racconto del progetto discografico dei due artisti.

Interessante il nome d’arte Shark34 che rispecchia solo all’apparenza la boria e la sicurezza, prerequisiti per un rapper, che lo Squalo lascia trapelare nei testi. In questo senso, il brano dal titolo DIEGO è il manifesto di quello che intende essere il progetto Shark34 e Fuckpietro:

Guardami farlo alla Dieghito Armando […]

Pedro ha vomitato basi troppo fighe (Fuckpietro n.d.r.) […]

Fottuto squalo 

giovane come un fe – fe – Ferrari

mai m’han fermato fra’ solo per dirmi quanto ho spaccato

solo per dirmi che sto spaccando

prenderò una baby per farle vedere le cose che vedo

nuovi panorami però piedi a terra

E ancora un estratto dalla traccia MCLAREN

un singolo e piscio tutti 

immaginanti con l’album

Il titolo dell’album riflette, invece, quello che è il percorso del giovane rapper che apre la tracklist con OCEANO (INTRO) che dopo ben 11 brani, diventa OLTREOCEANO (OUTRO) chiudendo, così, il lavoro.

Ecco, allora, che i brani corpus dell’album è come se fossero l’ oceano, metafora del percorso artistico del giovane rapper che come uno squalo naïf si introduce nel mare disagevole dell’industria musicale, per poi arrivare con sicurezza e determinazione oltreoceano.

Ma in quale oceano è che mi stai cercando

mi trovi affondato

circondato

è pieno di squali che provano a portarmi in basso 

La scrittura di Shark34 gode di una varietà tematica che incontra una ricchezza sonora e dunque di generi: freestyle si alternano a tracce più sentimentali, a pezzi più old school fino alla trap. 

La produzione è curata per intero da fuckpietro che mette insieme le atmosfere del gangsta rap americano e le vibe del conscious rap più nostrano. Un sound attraente influenzato senz’altro dalle precedenti sperimentazioni del producer nell’ambito del Jazz Hop e del Lo-fi hip hop.

CREMA e MSN sono i due featuring che ospitano LuckyEffe, Lil Shooter e YoungDrunk, artisti del panorama musicale umbro. Una base raffinata quella di CREMA che si sposa bene con la strofa dal tono più intimistico di LuckyEffe:

che lo sa mamma la fai stare male 

le voglio una cifra di bene e di rabbia 

OLTREOCEANO è il giovane progetto di due giovanissimi.

«Son più giovane e con più talento» ribadisce Shark34 in ATTITUDINE.

Bisogna cavalcare, disco dopo disco, l’onda su una McLaren per confermare l’assunto, e  i due hanno a disposizione due vite per dimostrarcelo.

Articoli Correlati