Cromosomi Awards 2021: La migliore band del 2021 è…

da | News

Cromosomi Awards 2021: tocca alle band.

In occasione dei Cromosomi Awards 2021 la redazione ha premiato i 9 gruppi che più di tutti si sono distinti nel panorama musicale italiano.

9 La Municipal

Pilastri del genere nella nostra visione musicale. La Municipal è il duo più rappresentativo in questo momento di quel sapore ancora nostalgico, mitico e malinconico della musica italiana. Per resistere al tuo fiancoè un album che ha lasciato una traccia non indifferente in questo 2021.

8 I Ministri

Se si parla di musica indipendente il paragrafo successivo è per forza di cose dedicato a I Ministri. 2021 importante per il trio rock: Cronaca nera e musica leggera” è stato un EP che ha risvegliato sensazioni, anime e menti. I soliti Ministri, ancora meglio di prima.

7 Lo Stato Sociale

I regaz non si fermano mai. Palco di Sanremo divorato a colpi di satira, umorismo e critica sociale ed album completo. Attentato alla musica italianaè stato gradito soprattutto per la forma in cui è stato pubblicato. Ogni membro della band è soggetto, parte del tutto: è Lo Stato Sociale, da sempre.

6 Legno

I Legno convincono e conquistano. Le teste cubiche più famose del panorama italiano sono sempre più rilevanti di anno in anno. Il 2021 si è chiuso con una moltitudine di singoli e collaborazioni di spicco. I Legno sono il presente del genere e noi ce lo godiamo con piacere. Spaccotutto.

5 Eugenio in Via di Gioia

“Ciò che distingue Umano, ma ancor di più la band, è la loro musica con i loro brani. Un tratto distintivo è sicuramente l’ironia e il dialogo dei loro contenuti, oltre alla progettualità per la comunità: le canzoni degli Eugenio In Via di Gioia si trasformano, inesorabilmente, in azioni concrete”. Così si esprimeva Laura Pace a proposito di Umano e della band. Gli Eugenio in Via di Gioia ci colpiscono sempre per la loro ecletticità e per questo spirito arrembante, tipico di chi morde la vita.

4 La Rappresentante di Lista

Ci sono piaciuti da morire a Sanremo. L’originalità de La Rappresentante di Lista è ormai qualcosa che entra di diritto nell’Olimpo del genere. Va cerchiato in rosso, come si fa con le date importanti sul calendario, questo 2021 per la band. My mammaè già una pietra miliare, un sogno ad occhi aperti.

Il Podio

3 Fast Animals and Slow Kids

Iconici. “E’ già domani” è anormale per la caratura musicale e per il contributo dato al genere. I FASK non hanno bisogno di farsi pregare per produrre musica di qualità. Una band, anzi, La band che conserva ancora quel valore artistico sacrale e intoccabile dei creatori e dei creativi. Artigiani della musica e divinità pagane.

2 Coma_Cose

Il mondo ha sentito, il mondo ha capito. E’ stato il loro anno. “Nostralgia” ha segnato il limes con il passato. I Coma_Cose sono realtà nazionale, non solo cantanti per una nicchia appassionata alla loro melodia. “Fiamme negli occhi” ha fatto esplodere l’Italia attraverso sentimenti e fibrillazioni. I Coma_Cose sono stati la vera rivoluzione completa del mondo indie all’interno del Festival e delle generazioni.

Vincono il Cromosomi Awards nella categoria Miglior band 2021…

1 I Måneskin

Un vero e proprio “chiaro di luna” questo 2021. La testimonianza più alta della musica italiana raccordata a contaminazioni, idee, stili provenienti da tutto il globo. Sanremo prima e l’Eurovision poi, la band nota ai più da X Factor ha ricordato al mondo che in Italia, per riprendere Verdone, “‘o famo strano”. L’apporto dato è inimmaginabile e l’album “Teatro d’Ira” sembra appartenere ad un’epoca in cui la musica si ascoltava per culto più che per piacere. Grazie, Maneskin.

Articoli Correlati