Greta Zuccoli è la voce femminile de “Il vero amore” di Max Gazzè

da | Recensioni singoli

Il vero amore di Max Gazzè è in radio dal 9 luglio in una versione del tutto inedita e impreziosita dall’interpretazione della brillante Greta Zuccoli.

Il vero amore è estratto dall’ultimo album, La matematica dei rami, rilasciato lo scorso aprile per Virgin Records/Universal Music, prodotto da Gazzè insieme ai grandi nomi che compongono la Magical Mistery Band.

“Avevamo già in mente di far uscire Il vero amore come singolo dell’album. Poi, è arrivata l’idea di aggiungere una voce femminile per dare un’interpretazione più sfaccettata al testo. Il feat. con Greta regala al brano una veste nuova, dà diverse prospettive alla narrazione. Ho conosciuto Greta a Sanremo, è un’artista dal grande talento e dalla voce meravigliosa”

Atmosfere vintage e retrò ingioiellano il nuovo singolo di Max Gazzè che, attraverso richiami ad una rock’n’roll vibe addolcita da un look anni ’60, eyeliner e capelli cotonati, racconta le molteplici sfaccettature di un sentimento primitivo, ma attualissimo come quello dell’amore. 

La matematica dei rami è per intero un gran bel disco. Il vero amore è un gioiellino che risalta su tutte le tracce e, nella nuova versione duettata, il timbro di Greta, così particolare, dà certamente un tocco più fresco e accattivante al brano. 

La chicca di questa brillante collaborazione è, poi, il videoclip disponibile dal 12 luglio su Vevo e YouTube, diretto da Andree Lucini e prodotto dai Manetti Bros.

Qui i due artisti, tra un twist e l’altro e sguardi di forte intesa, raccontano l’amore in chiave ironica, divertente e leggera.

Gazzè dà prova anche stavolta della sua indiscussa abilità nell’interpretare svariati personaggi, dopo gli eccentrici travestimenti sanremesi che hanno contraddistinto non poco le sue esibizioni sul brano Il farmacista.

Il risultato è un racconto dalla portata cinematografica costruito in un setting a cavallo tra gli anni ’60 e i ’70, dal quale spicca una Greta bellissima e sempre sul pezzo, anche in versione hippy.

Perché Max Gazzè sceglie proprio Greta Zuccoli per l’inedito duetto? Giovanissima e talentuosa, Greta è un’artista versatile e dalla voce inconfondibile.

I due si conoscono in occasione della 71esima edizione del Festival di Sanremo, dove la Zuccoli ha gareggiato nella sezione Nuove Proposte con il brano Ogni cosa sa di te.

Greta oltre ad essere brava è stata baciata dalla fortuna: incontri importanti del tutto casuali con grandi artisti che le hanno permesso di far luce su un suo personalissimo percorso artistico e di vita.

Dal tour europeo con Damien Rice, alla stima e all’amicizia ormai consolidata con Diodato, al quale la giovane artista aprirà le date del tour estivo.

Cromosomi ha intervistato Greta Zuccoli, fresca fresca dall’esperienza sanremese e alla domanda:

Con chi avresti scelto di duettare se avessi gareggiato tra i Big?

ha risposto:

Samuele Bersani

aggiungendo, poi:

Max Gazzè, che ammiro da quando ero una bambina.

Pare che sia accaduto proprio il contrario! E’ stato Max Gazzè a scegliere Greta Zuccoli come voce femminile de Il vero amore.

Sarà anche questo un bel gioco del destino?

Intanto, il nuovo feat. che suona così estivo e pimpante è già una hit radiofonica, che Greta commenta così:

“Oggi la me bambina e quella un pò più adulta ballano insieme, divertite, sulle note di questa canzone bellissima.”

 

Articoli Correlati