Cimini Innamorato= siamo tutti innamorati

da | Recensioni singoli

Eccoci qui: siamo al 15 gennaio e, per darci la forza di affrontare la sessione, Cimini lancia il suo nuovo singolo: Innamorato.

Finalmente una boccata d’aria in questo gennaio grigio: ci pensa il nostro Federico a tenerci compagnia. Il cantautore, infatti, ci regala un nuovo singolo, dal titolo Innamorato. Quest’ultimo apre la pista al nuovo album del cantautore, previsto per la primavera del 2021, oltre a far crescere esponenzialmente l’hype. Sarà riuscito a farci innamorare?

Ci troviamo davanti a un pezzo che parla d’amore, nella sua accezione più universale e generale. Ma anche di innamoramento.

Chi non si è mai innamorato, nel corso della sua vita? Anche se praticamente tutti, almeno una volta, abbiamo provato questo forte sentimento, non riusciamo mai pienamente a spiegarlo, no? Chi dice di sentire le farfalle nello stomaco, chi afferma di sentire suonare le campane, chi non sente niente di tutto questo… Ma fa tutto parte del gioco e Cimini lo sa bene. Infatti, il nuovo pezzo parla proprio di questo sentimento particolarissimo: tutti lo proviamo, ma è un qualcosa che non si può dire.

Federico parla di un amore inclusivo, senza barriere, ma anche intimo; in una parola: speciale.

Si sa, le storie d’amore sono uniche e irripetibili. Ognuna ha le sue particolarità e il suo alone di sacralità, che solo i partner riescono a tangere. I commenti sono sempre abbondanti sulle bocche dei più, che non perdono tempo a giudicare qualcosa di insindacabile. Spesso siamo noi stessi i giudici più severi di noi stessi, soprattutto quando ci asfissiamo con domande del tipo: “Che cos’è l’amore?” ma, saggiamente, Cimini risponde

Sì, ma se proprio lo vuoi sapere che cos’è l’amore,

Te lo dico io

Tu chiamami col tuo nome che io ti chiamo col mio

Mi sono innamorato di te

Nonostante questa overdose di endorfine, abituiamoci al pugno finale sui denti: Cimini non si smentisce mai.

Pensavate di avere fra le mani, finalmente, una bella canzone d’amore quasi adolescenziale, eh? E invece no. Gli ultimi versi sono peggio di una pugnalata: l’artista ci fa capire che il suo innamoramento non è stato ricambiato a lungo, tanto che la sua bella l’ha piantato in asso, “senza salutare“. E ora sono lacrime salate, è giunto il momento di ascoltare Gazzelle.

Tra euforia e tristezza, Innamorato fa un po’ innamorare anche noi, sia dell’autore, sia della storia, sia delle emozioni che trasmette. E che dire… Cimini innamorato, siamo tutti innamorati.

La base è orecchiabile e catchy, ma, soprattutto, non fa presagire la svolta tragica degli ultimi versi. Il che fa diventare Innamorato un’ottima hit per deprimerci in allegria, tutti insieme, in questi mesi invernali, in attesa del prossimo lavoro integrale dell’artista. E allora aspettiamo…

Articoli Correlati