“Ti voglio dire”di Cristiano Godano.

da | Recensioni singoli

Ti voglio dire è il primo singolo di Cristiano Godano. Il brano che anticipa la pubblicazione dell’album Mi ero perso il cuore.

Dopo 30 anni di carriera con i Marlene Kuntz, Cristiano Godano, chitarrista e voce della band cuneese, fa il suo esordio sulla scena musicale con l’incisione del primo album da solista, che farà la sua comparsa il 26 giugno, preannunciandone l’uscita sulle note della canzone Ti voglio dire.

Ti voglio dire è una traccia profonda che, accompagnata da una leggera e delicata melodia, ci conduce dolcemente nella sfera della cura.

Un brano che racconta di quella sofferenza che si accende, quando riusciamo a sentire fin dentro la pelle l’angoscia di chi amiamo.

Come ti va?
Non ti ho più visto e ti confesso che un po’ male mi fa,
perché ti so sconfitto e privo della libertà di essere chi sei,
vessato dall’avidità di quella bestia che ti demolisce l’anima.

Che parla di quella preoccupazione che dall’interno brucia e si muove, e in un soffio di vento ci muove con la voglia di abbracciare.

Ti voglio dire “puoi contare su di me”,
ho attraversato le stesse valli misere.
È così triste farlo in solitudine.
Quando infuria il tempo, è terribile.

Che attraversa quell’interesse sincero che smuove le fiamme, e accende forte il desiderio di poter sostenere.

Come ti va?
Ti dispiace se ti scrivo parole affabili?
Se ti cerco con intenti amorevoli?
Non ti voglio appesantire,
sappi solo che io ci sono
e quando vuoi io sono qui per te.

Una canzone che ci racconta con estrema semplicità il senso dell’amore. Quell’amore che corre in aiuto. Che è appoggio, ma che sa anche raccogliere da terra. Quell’amore che ascolta senza troppe parole, che comunica senza parlare. Quell’amore capace di salvare, ché crede ancora che ogni dolore diviso, è soltanto un dolore a metà.

 

Articoli Correlati